Amour – M.Haneke, 2012

amour-5

Georges (Jean-Louis Trintignant) ed Anne (Emmanuelle Riva) sono una coppia di ottuagenari insegnanti di musica. Il dramma improvviso di un ictus che colpisce Anne sconvolgerà le loro vite.

Commento (attenzione: può contenere spoiler)

Haneke indaga la solitudine desolante della terza età con un dramma algido, dai ritmi compassati. I personaggi si muovono lentamente in spazi silenziosi, dominati da colori freddi e spenti e da geometrie inflessibili. Il minimalismo visivo è una dichiarazione di essenzialità: rifiutando ogni patetismo Haneke proclama l’impossibilità per lo spettatore (così come per la figlia di Georges) di capire il dramma, di viverlo. Nasce e si sviluppa come una storia irriducibilmente privata.

Tuttavia ci invita, se non al coinvolgimento, alla comprensione e al rispetto delle scelte etiche. Anche e soprattutto quando l’etica è quella della violenza, ritratta due volte nel film: la prima, la violenza ingiustificata e crudele della giovane badante; la seconda, l’eutanasia improvvisa e scioccante.

Haneke ci chiede se e quando un atto di violenza possa configurarsi come un atto d’amore, proseguendo così la sua ricerca filosofica sulla violenza con un episodio sulla terza età, dopo aver trattato l’infanzia (Il nastro bianco), la sessualità (La pianista) e il nucleo familiare (Funny games).

Dunque un film dal respiro lento, composto da volti che si sostituiscono alle parole, gesti insignificanti che si dilatano in tempi vuoti, emozioni inespresse che si rivelano in cenni quotidiani. Una provocazione etica distillata attraverso il dolore sordo e impenetrabile di un’età dove il deperimento è fatalmente proporzionale all’emarginazione.

★★★★☆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...