[60] Nicolas Winding Refn. La vertigine del fato

Estratti e riferimenti dal mio prossimo volume (in uscita per Falsopiano nel 2022).

È grazie al duello con Chang che Julian può infine relazionarsi alla madre Crystal attraverso una scelta – la disobbedienza – che marca al contempo la sua rinascita come soggetto morale autonomo e la fine di Crystal e del suo regno del terrore. Il tenente Chang, arrivato in hotel, uccide Crystal piantandole una lama in gola. Il décor austero e simmetrico pone ancora la donna al centro della scena, come ai piedi di una grande croce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...