[82] Nicolas Winding Refn. La vertigine del fato

Estratti e riferimenti dal mio prossimo volume (in uscita per Falsopiano nel 2022).

Notte a Los Angeles. Un murales del Messico dipinto a colori vivaci, lenta carrellata, due ufficiali di polizia, in piedi, appoggiati alla volante. Riflessi dei neon sulla scocca lucida dell’autovettura. Uno dei due dice, “It’s like we’re not even in control of our lives”, e infatti un killer irrompe dall’oscurità e fa fuoco. Comincia così Too Old To Die Young, ambientato in un’esoterica striscia di confine tra USA e Messico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...